TESORI BIRMANI

ico-tagliaSSERVIZIO Basic (ottimo rapporto qualità-prezzo | servizi base per una panoramica generica di località con visite guidate nelle principali località)

DURATA 08 GG | 06 NTS

ITINERARIO:  YANGON |BAGAN | MANDALAY|MINGUN| LAGO INLE | INTHEIN

1° giorno ITALIA | Partenza

Presentazione individuale presso l’aeroporto prescelto in tempo utile per l’imbarco sul volo di linea

 

2° giorno YANGON

Arrivo a Yangon disbrigo delle formalità doganali ed incontro con un rappresentante locale che provvederà al vostro trasferimento sino all’hotel prenotato. Pranzo libero. Il pomeriggio sarà dedicato alla visita guidata di Yangon città fondata nel 1755 e ancora oggi una delle più affascinanti città asiatiche con particolare attenzione all’imponente Buddha Sdraiato e alla Pagoda Shwedagon. Un incredibile susseguirsi di pagode, templi, reliquari, padiglioni e statue, fanno da cornice al possente stupa centrale che si innalza per quasi cento metri, interamente ricoperto da lamine d’oro ed impreziosito di gemme e diamanti.  A seguire si potrà ammirare il panorama a 360° su tutta la città sorseggiando un cocktail di benvenuto. La giornata si concluderà con una cena in ristorante tipico. Rientro in hotel per il pernottamento.

3° giorno YANGON| Volo per BAGAN

Sulla base dell’operativo del volo trasferimento collettivo in aeroporto in tempo utile per l’imbarco sul volo per Bagan.  Al vostro arrivo troverete ad accogliervi la guida locale che vi assisterà nella visita di questa storica cittadina,  certamente una delle più affascinanti della Birmania grazie alle due principali tipi di strutture architettoniche storiche che  si trovano nella zona. La pagoda o stupa in birmano zedi, è uno dei principali monumenti buddhisti. Originariamente un cumulo di pietre è diventato un monumento funebre ha poi acquisito simbolismo cosmico del Buddha contenente le sue reliquie. L’altra è il tempio, o pahto, che può assumere una varietà di forme.  Nel corso delle visite non potrà mancare una sosta presso il colorato mercato a Nyaung-oo e una  visita alla  splendida Pagoda Shwezigon, il cui stupa a forma di campana è diventato il prototipo per tutte le altre pagode in Birmania.  Visita ad altre pagode e templi tra i più importanti e scenografici oltre alla fabbrica della bellissima lacca, tipica di Bagan. La giornata proseguirà con la visita del tempio di Ananda, del particolare tempio Manuhn sino a concludersi con un indimenticabile tramonto panoramico dall’alto di una pagoda. Pranzo in ristorante sul fiume in corso di escursione e cena in ristorante tipico con spettacolo. Sistemazione in hotel per il pernottamento.

4° giorno BAGAN |MANDALAY

Dopo la prima colazione partenza via terra per Mandalay attraversando i paesaggi della Birmania centrale con una visuale completa ed affascinante sulle coltivazioni, i villaggi e la vita locale. Dopo quattro ore circa di percorso arrivo a Mandalay, l’ultima capitale del regno birmano prima che l’occupazione britannica ne decretasse la fine e mandando in esilio lo sfortunato re Thibaw. Ad oggi Mandalay è la seconda città del Paese con una popolazione di circa un milione. Seconda colazione in ristorante locale e nel pomeriggio proseguimento delle visite con il Monastero Shwenandaw, meraviglioso esempio di arte tradizionale birmana ed unico superstite degli edifici del Palazzo Reale andati completamente distrutti durante la Seconda Guerra Mondiale. Si proseguirà per la Kuthodaw Paya, che fu il risultato di un grande sinodo di 2.400 monaci, chiamati da re Mindon nel 1857 per stabilire il canone definitivo del testo originale più antico dei 15 libri sacri che tramandavano gli insegnamenti del Buddha. La giornata si concluderà con la vista panoramica della città dalla collina di Mandalay. Cena e pernottamento in hotel.

5° giorno MANDALAY|AMARAPURA | MINGUN| MANDALAY

Dopo la prima colazione partenza per la visita dell’affascinante Amarapura dove si potrà assiste alla processione e al silenzioso pasto comunitario dei monaci in un grande monastero ancora poco conosciuto. Proseguimento per il ponte U-Bein, il ponte in tek più lungo del mondo su cui passeggiare. Visitata alla Pagoda Mahamuni con la grande statua del Buddha seduto proveniente dall’Arakhan ricoperta di sfoglie d’oro e proseguimento delle visite di un quartiere noto per lavorazione ancora artigianale del marmo. Passeggiata in un colorato mercatino locale e sistemazione per il pranzo in un ristorante locale.  Al termine trasferimento al molo per il proseguimento delle visite con un battello che vi porterà sino a Mingun antica città reale. Lungo le rive del fiume avrete modo di osservare panorami e scene della vita fluviale. Visita alla zona archeologica di Mingun che include l’immensa pagoda incompiuta, la campana più grande del mondo dal peso di 90 tonnellate e la Pagoda Myatheindan costruita con particolari spire bianche simboleggianti monti mitologici. Rientro a Mandalay in battello. Cena in ristorante locale. Pernottamento in hotel.

6° giorno MANDALAY |Volo per HEHO | LAGO INLE

Imbarco sul volo per Heho e trasferimento sino al Lago Inle (un’ora circa) attraverso un percorso panoramico di rara bellezza.    Proseguimento a bordo di caratteristiche motolance per la visita del lago e del suo caratteristico ecosistema. Pranzo in ristorante locale. Durante le visite si avrà modo di osservare i pescatori che remano con una gamba sola e pescano con una speciale nassa conica, i giardini galleggianti costruiti con fango e giacinti d’acqua e ancorati al fondo con pali di bambù. Escursione alle remote Pagode di Taung Tho attraversando una delle zone più panoramiche del Lago Inle, superando villaggi su palafitte e orti galleggianti. Al rientro sosta al villaggio di Impawkone con le cooperative tessili delle donne Intha dove vengono realizzate pregiate sete e tessuti da fiori di loto. Sistemazione in hotel e cena e pernottamento.

7° giorno LAGO INLE|INTHEIN | LAGO INLE

Prima colazione in hotel e partenza a bordo di motolance per la visita delle splendide colline di Inthein navigando lungo un braccio secondario del lago. Qui si trovano più di mille pagode risalenti al XIII Secolo che circondano un antico monastero. Passeggiata guidata nel villaggio prima di avventurarsi su un lungo viale colorato da caratteristiche   bancarelle che conduce alla cima di una collina dove si trova il magnifico complesso buddista d’Inthein composto da centinaia di stupa ricoperti di vegetazione risalenti al XIII Secolo. Rientro al pontile attraversando una foresta di alti bambù che renderanno ancor più caratteristica questa escursione.  Seconda colazione in ristorante locale. Il pomeriggio sarà dedicato alla visita guidata alle coltivazioni di frutta e verdura galleggianti sull’ acqua per poi proseguire con la visita del monastero Nga Pha Kyaung e la grande pagoda Phaung Daw U Kyaung, la più importante dello Stato degli Shan. Rientro per il pernottamento e la cena in hotel.

8° giorno LAGO INLE | HEHO | Volo per YANGON | Partenza

Trasferimento in aeroporto ad Heho per il volo domestico verso Yangon. Se l’orario del volo previsto per il rientro o per il proseguimento del viaggio lo consentirà verranno effettuate le ultime visite della città con il centro storico, il quartiere coloniale e   Chinatown dove potrete ultimare gli acquisti presso lo Scott’s Market. Pranzo in ristorante locale durante la giornata e trasferimento in aeroporto per la partenza con volo per l’Italia non incluso. Fine dei servizi.

CITTA’

HOTE 3 STELLE o similari

NOTTI

Yangon

Jasmine Palace Hotel

1

Bagan

Myanmar Treasure Resorts Bagan

1

Mandalay

Eastern Palace Hotel

2

Inle

Hupin Inle Khaung Daing Village Resort

2

Tutti  i trasferimenti da/per aeroporti    con auto ed autovettura privata | Sistemazione in camera doppia per 06 notti negli hotel  indicati o similari | Pensione completa con colazioni in hotel, pranzi in ristorante locale durante le visite o gli spostamenti e cena in hotel o ristorante locale, bevande sempre escluse |  Guida parlante italiano per le visite previste da itinerario dettagliato| Ingressi e visite come da programma| I voli interni previsti da itinerario con relative tasse aeroportuali| Escursioni in  battello come da itinerario dettagliato| Salviettine rinfrescanti e acqua minerale a bordo del van (o auto privata, a seconda del numero di partecipanti al viaggio) durante le visite guidate e gli spostamenti previsti da itinerario | Copertura Medico e Bagaglio base | Documenti di viaggio via mail   

Volo A/r e relative tasse aeroportuali | Visto d’ingresso   Usd 50 a persona  | Spese per poter fotografare o filmare, ove richiesto | Mance | Pasti oltre quelli indicati | Bevande ai pasti | Adeguamenti valutari comunicabili sino a 20 giorni ante partenza |Extra di carattere personale | Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “Incluso”.

I cittadini italiani devono disporre di passaporto individuale con validità residua di almeno 6 mesi data rientro e 2 pagine libere. Visto d’ingresso obbligatorio ottenibile in arrivo in loco al costo di circa Euro 25,00 a persona oppure richiedibile on line ante partenza.

Informazioni aggiornate ad Aprile 2018. Possibili aggiornamenti in corso d’anno.

1 EURO = 1,20033 USD

 

PARTENZE di GRUPPO CONDIVISE GARANTITE |Minimo 2 persone

La data indicata si riferisce al giorno di inizio dei servizi a Yangon.

08|15|22|29 MAGGIO  2018
05|12|19|26 GIUGNO   2018
03|10|17|31  LUGLIO   2018
07|14|21|28 AGOSTO  2018

04|11|18|25 SETTEMBRE 2018

COSTI a PERSONA

Minimo 2 Passeggeri

Euro 1250,00 BASE DOPPIA  

Partenze da MAGGIO a SETTEMBRE 2018

 

PER INFORMAZIONI:

T. 02 21116813
LUN|VEN 09.30|12 – 15|18